Effetto Stucco Veneziano

Effetto stucco veneziano (stucco antico): com’è noto il vero stucco veneziano è quello realizzato con la spatola che prevede un minimo di 6 strati, appannaggio dei veri maestri della relativa tecnica, mentre quello cui facciamo riferimento in questa sede è quello realizzato dai comuni imbianchini, sempre con l’uso della spatola, ma con un numero esiguo di strati, persino con un unico strato.

Stucco veneziano.Stucco veneziano 

 
Il termine stucco veneziano  viene usato indifferentemente per indicare sia il vero stucco veneziano, quello che prevede 6 e più strati, , che realizzano in una, massimo 3 mani, per arrivare allo stucco veneziano a pennello , che come si evince dal nome non si applica con la spatola, bensì con il pennello.

Stucco veneziano: Utilizzi dello stucco veneziano. Si ricorre allo stucco antico per decorazioni d’interni, ogniqualvolta si intende realizzare finiture ricercate e pregiate e nello stesso tempo rievocare una cultura antica.Vantaggi dello stucco veneziano.Rispetto alla normale tinteggiature assicura al supporto una migliore traspirazione, mitigando problemi di muffa e condensa, oltre ad offrire una finitura di prestigio.

Il supporto deve essere perfettamente liscio, per cui se necessario va stuccato, carteggiato e trattato con una mano di primer. 

 La tradizionale tecnica dello stucco veneziano a spatola prevedeva 6 mani, di cui le prime 3 per uno spessore complessivo di 2cm, eseguite con una malta di calce spenta e sabbia, e le seconde 3, per uno spessore di ½ cm, eseguite a mezzo di una malta di calce via e polvere di marmo. La calce assicurava presa e indurimento, mentre la polvere di marmo ne facilitava la lucidatura e la colorazione con l’aggiunta di pigmenti naturale. L’aggiunta della pozzolane ne migliorava la resistenza all’aggressione dell’acqua marina, mentre l’aggiunta del gesso ne migliorava la presa.I moderni stucchi veneziani, quelli utilizzati per decorazioni d’interni, vengono realizzati al massimo in 3 mani, utilizzando premiscelati commercializzati già pronti all’uso, a base di calce, cemento bianco o gesso. Il prodotto va applicato su pareti perfettamente preparate: stuccate, carteggiate e date di un a mano di isolante.

In questa sezione vi teniamo aggiornati sulle novità di Edil-Marmo-Pavimenti.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Matteo Via Gaspare Murtola 11/B 16157 Genova